ISSN 2974-508
Atlante della Letteratura del Veneto Medievale - Scheda opera
DominioItaliano.
AutoreAnonimo.
Titolo / IncipitA vui, dolçe dona, plena de pïatança
Oracion comune cossì per li vivi come per li morti; donna; pietança S
DatazioneXIII sec. ultimo quarto - XIV sec. primo quarto.
LocalizzazioneArea veronese.
Manoscritti
TradizioneCfr. Zvonareva 2017: 268-269, con ulteriori elementi per la dimostrazione dell'archetipo comune a V e S.
FormaVersi.
Forma metricaQuartina di alessandrini.
Uscite rimiche-a [a], -agna [a*a], -agno [a*o], -ai [ai], -alto [a*to], -ama [a*a], -ana [ana], -anda [anda], -anta [an*a], -anti [anti], -ança [an*a], -ança [anza], -arno [a*o], -arto [a*to], -as [as], -ax [as], -e [e], -ecto [e*o], -egna [egna], -egne [egna], -ego [e*o], -egro [e*o], -en [en], -ena [ena], -endo [end*o], -endro [end*o], -ento [ento], -eo [eo], -era [era], -ergo [er*o], -erio [erio], -erna [erna], -erra [erra], -ervo [er*o], -esco [e*o], -eso [e*o], -esro [es*o], -essi [es*i], -esso [es*o], -esti [es*i], -eto [e*o], -ia [ia], -ica [i*a], -iga [i*a], -ina [ina], -ini [ini], -ir [ir], -ira [ira], -isa [i*a], -isto [is*o], -istro [is*o], -ita [i*a], -iva [i*a], -ogna [o*a], -ogo [o*o], -oio [oio], -olço [o*o], -on [on], -ona [o*a], -ona [ona], -ona [one], -ondo [ondo], -one [one], -onsa [onsa], -oria [oria], -orpo [or*o], -orso [o*o], -orto [or*o], -orto [orto], -oso [oso], -ovo [o*o], -oxo [oso], -undo [ondo], -ura [ura], -uta [uta].
CommentoLa numerazione versale delle edizioni è continua rispetto ai componimenti che risultano sotto l'etichetta moderna di Preghiere. Si tratta di 29 quartine; sono chiaramente presenti oscillazioni nel computo sillabico e nelle corrispondenze rimiche, molto spesso assonanze.
Aspetti storico-culturaliIl testo fa parte del gruppo di componimenti plausibilmente relati all'ambiente francescano veronese (cfr. Verlato 2011: 73).
Link esterni
BibliografiaEdizioni: Mussafia 1864, Zvonareva 2017.
Responsabile schedaFabio Sangiovanni (creazione 1-4-2020; modifica 9-1-2024)